Benvenuti nel sito del Comune di Rota Greca

 

IL COMUNE DI ROTA GRECA

 

Circa le origini del borgo di Rota Greca, posto in una meravigliosa cornice paesaggistica,  i contributi della storiografia hanno rintracciato, quale primo riferimento della sua esistenza, un doumento dell'anno 849 allorquando "Rotam" rientrava nel gastaldato longobardo di Cosenza. Già dalle prime testimonianze coeve si evince che un particolare rilievo era dato alla sua posizione geografica, strategica da un punto di vista militare nonchè eccezionale da quello naturalistico per l'abbondante presenza di corsi d'acqua e di aree fertili particolarmente produttive. A favore di questa ipotesi, secondo cui in epoca longobarda Rota Greca era ricercata per la sua posizione difensiva, resta il toponimo La Guardiola, di origine longobarda appunto, con cui si indicava una torretta di avvistamento sulla sommità di una collina che domina il borgo. Si ha notizia dei quartieri di Rota Greca nei documenti e, tra essi, Babilonia (posto dirimpetto alla Guardiola e citato nel XVI secolo) e Mangalavita (trovato nei documenti del XVI secolo) continua....

 

 

 

 TELEFONO 0984/928879 FAX 0984/920791

 

 

com.rotagreca@libero.it

 

 

News

RACCOLTA ORGANICO

 

“Durante la stagione calda occorre prestare ancora maggior attenzione alla raccolta differenziata dei rifiuti, dato che le temperature elevate possono provocare alcune criticità, come i cattivi”

SANZIONI AMMINISTRATIVE PER CHI NON RISPETTA LE DIRETTIVE.

 

Ecco quindi alcuni consigli, a partire dal sacco giusto. Per un corretto trattamento dei rifiuti organici è infatti necessario utilizzare i sacchetti in materiale biodegradabile e compostabile certificati a norma Uni En 13432 in carta o in bioplastica. Per riconoscerli, basta controllare se riporta le scritte “biodegradabile e compostabile”, quella dello standard europeo Uni En 13432:2002 e il marchio di un ente come il Cic. No a buste di plastica tradizionale che per legge non posso essere utilizzate per l'organico.

Come buttare l’umido. Prima di gettare i rifiuti organici nel sacchetto, si consiglia di sgocciolarli e di non pressarli: meglio ridurre a pezzetti quelli più voluminosi. Cosa buttare nell’umido: tutti gli scarti di preparazione dei cibi, sia di tipo vegetale che animale, i resti di cibo secco degli animali domestici, i fiori appassiti o morti che possono rientrare nel processo di compostaggio, tornare alla terra e contribuire a nuove fioriture, il sughero che è un materiale naturale e biodegradabile (quindi anche i tappi in sughero). No a vetro, metallo, plastica, lattine. Scarti di legname trattato o verniciato non sono idonei al compostaggio.

Meno rifiuti. Per evitare di produrre rifiuti in eccesso, in estate bisogna fare particolarmente attenzione al cibo: il caldo può accelerarne il deterioramento, soprattutto nel caso di frutta e verdura. Si consiglia di mettere gli alimenti che vanno conservati a temperatura ambiente in luoghi freschi e al riparo dal sole.

 

SARANNO INTENSIFICATI I CONTROLLI, PER NON INCORRERE IN SANZIONI AMMINISTRATIVE RISPETTARE LE DIRETTIVE.

indietro

Notizie su Rota Greca

Popolazione: 1154
Altitudine: m 510
Superfice: Kmq. 13,00
Ha il rito latino - italiano
Patrono Santa Maria Assunta
Fa parte della diocesi di Cosenza

150°Unità d'Italia

Logo Unità d'Italia

Linea Amica

Linea Amica

Albo Pretorio OnLine

Albo Pretorio OnLine

Accesso PEC

PEC

Trasparenza Valutazione e Merito

Trasparenza Valutazione e Merito

 

 

Amministrazione Aperta

Amministrazione Aperta

Sportello SUAP

 

suap

Contatore Visite

Trasparenza

 

Amministrazione Trasparente

Comune di Rota Greca  (CS) -Via San Francesco –  87010 Rota Greca -Tel. 0984/928879 – FAX 0984/920791 - P.IVA: 00368270781

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 1.254 secondi
Powered by Asmenet Calabria