Benvenuti nel sito del Comune di Rota Greca

 

IL COMUNE DI ROTA GRECA

 

Circa le origini del borgo di Rota Greca, posto in una meravigliosa cornice paesaggistica,  i contributi della storiografia hanno rintracciato, quale primo riferimento della sua esistenza, un doumento dell'anno 849 allorquando "Rotam" rientrava nel gastaldato longobardo di Cosenza. Già dalle prime testimonianze coeve si evince che un particolare rilievo era dato alla sua posizione geografica, strategica da un punto di vista militare nonchè eccezionale da quello naturalistico per l'abbondante presenza di corsi d'acqua e di aree fertili particolarmente produttive. A favore di questa ipotesi, secondo cui in epoca longobarda Rota Greca era ricercata per la sua posizione difensiva, resta il toponimo La Guardiola, di origine longobarda appunto, con cui si indicava una torretta di avvistamento sulla sommità di una collina che domina il borgo. Si ha notizia dei quartieri di Rota Greca nei documenti e, tra essi, Babilonia (posto dirimpetto alla Guardiola e citato nel XVI secolo) e Mangalavita (trovato nei documenti del XVI secolo) continua....

 

 

 

 TELEFONO 0984/928879 FAX 0984/920791

 

 

com.rotagreca@libero.it

 

 

News

 

 

 

Al via il rilascio della carta di identità elettronica.

 

Il nuovo metodo di rilascio prevede che i Comuni di residenza ricevano le richieste dei cittadini e le inseriscano in un sistema informatico fornito e gestito esclusivamente dal Ministero dell’interno, come accade per il rilascio del passaporto.

Per i cittadini residenti all’estero saranno i consolati a ricevere le richieste della C.I.E., mentre i Comuni potranno comunque rilasciare quella cartacea ai loro iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero.

Una volta acquisiti i dati, la fotografia e le impronte digitali dell’utente, gli operatori comunali invieranno telematicamente la richiesta di emissione della C.I.E. al Ministero dell’Interno, il quale, attraverso il Poligrafico dello Stato, emetterà la Carta di Identità Elettronica e la recapiterà direttamente all’indirizzo dichiarato dal cittadino, o in Comune, entro 10 giorni lavorativi. Solo in casi previsti dal Ministero, verificabili e di estrema urgenza (salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche) sarà possibile ottenere ancora la Carta di Identità cartacea.

Carta d’identità elettronica (CIE)

La nuova carta, realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito, è dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip che consente di memorizzare i dati del titolare (codice fiscale, fotografia, impronte digitali e firma). Oltre all’impiego ai fini dell’identificazione personale, la nuova carta di identità elettronica potrà essere utilizzata per richiedere un’identità digitale sul Sistema pubblico di identità digitale (Spid) che garantirà l’accesso ai servizi on line erogati dalle pubbliche amministrazioni, attraverso un unico username e password.

Quando e come richiederla

Il nuovo documento potrà essere chiesto nei seguenti casi:

·         alla naturale scadenza della precedente carta di identità, a partire dal 180° giorno antecedente la scadenza del documento;

·         in caso di smarrimento o furto della carta d’identità in corso di validità (con obbligo di denuncia alle forze dell’ordine);

·         in caso di deterioramento del precedente documento.

Per chiedere la carta il cittadino potrà recarsi presso l’Ufficio Anagrafe del Comune in via San Francesco n°35, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00.

L’interessato dovrà presentarsi allo sportello dell’Ufficio Anagrafe avendo con sé:

1.     una fototessera cartacea o digitale; in quest’ultimo caso potrà essere caricata su chiavetta USB e dovrà avere le seguenti caratteristiche:

 

Definizione immagine: almeno 400 dpi

Dimensione del file: massimo 500kb

Formato del file: JPG

In entrambi i casi dovrà rispettare le linee guida stabilite dal ministero.

2. precedente documento scaduto o deteriorato o, in caso di furto o smarrimento, della relativa denuncia;

3. tessera sanitaria.

L’operatore provvederà ad acquisire tutti i dati, comprese le impronte digitali (obbligatorio per legge) e invierà la richiesta di stampa del documento direttamente all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

 Al momento dell’emissione della carta d’identità il cittadino maggiorenne può esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti sottoscrivendo il modulo di adesione.

Per i cittadini italiani la nuova CIE può essere rilasciata, a richiesta, con validità per l’espatrio nei paesi dell’Unione Europea e in quelli per i quali esistono appositi accordi internazionali.

Per il rilascio della nuova CIE valida per l’espatrio ai cittadini minorenni, questi devono presentarsi accompagnati da entrambi i genitori perché forniscano l’assenso all’espatrio.

Validità

La CIE ha validità dieci anni per i cittadini maggiorenni, mentre per i minori la durata di validità è differenziata a seconda dell’età:

·         3 anni, per i minori di 3 anni

·         5 anni, nella fascia di età 3 – 18 anni

Costo

Il costo della nuova carta per il primo rilascio e per il rinnovo alla scadenza è pari a

 € 22,00 su conto corrente postale n° 12607891 Per il rilascio di un duplicato a seguito di smarrimento, furto o deterioramento il costo è pari a € 27,00.

Modalità di rilascio

La nuova carta non è rilasciata subito allo sportello, ma è inviata entro sei giorni lavorativi direttamente dal Ministero dell’Interno, a scelta del richiedente presso il proprio indirizzo, oppure all’Ufficio Anagrafe del Comune. È opportuno pertanto controllare la data di scadenza della propria carta di identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento.

Documento d’identità cartaceo tradizionale

Le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza e non è necessario sostituirle.

Si invitano tutti i cittadini a verificare la scadenza del proprio documento d’identità, provvedendo per tempo a richiederne il nuovo rilascio, perché non sarà più possibile rilasciare la carta d’identità cartacea se non per gravi, conclamate e documentate esigenze di viaggio, salute, concorso e gare pubbliche così come indicato nella Circolare Ministeriale n. 4/2017.

Per maggiori informazioni rivolgersi all’Ufficio anagrafe 0984928879.

Notizie su Rota Greca

Popolazione: 1154
Altitudine: m 510
Superfice: Kmq. 13,00
Ha il rito latino - italiano
Patrono Santa Maria Assunta
Fa parte della diocesi di Cosenza

150°Unità d'Italia

Logo Unità d'Italia

Linea Amica

Linea Amica

Albo Pretorio OnLine

Albo Pretorio OnLine

Accesso PEC

PEC

Trasparenza Valutazione e Merito

Trasparenza Valutazione e Merito

 

 

Amministrazione Aperta

Amministrazione Aperta

Sportello SUAP

 

suap

Contatore Visite

Trasparenza

 

Amministrazione Trasparente

Comune di Rota Greca  (CS) -Via San Francesco –  87010 Rota Greca -Tel. 0984/928879 – FAX 0984/920791 - P.IVA: 00368270781

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.135 secondi
Powered by Asmenet Calabria